COMUNICATO STAMPA
COMMISSIONE FINANZE DELLA CAMERA
APPROVATO EMENDAMENTO PER  ESTEROMETRO TRIMESTRALE 

Roma, 2 dicembre 2019

E’ stato approvato dalla Commissione Finanze della Camera, riunitasi ieri, l’emendamento presentato dalla Lega, con riformulazioni di esponenti di Lega, Forza Italia, Partito Democratico e Movimento 5 Stelle,  che stabilisce per l’adempimento dell’esterometro la periodicità trimestrale e non più mensile.

Il risultato è stato possibile grazie ad un consenso trasversale, che ha permesso di compiere un primo ma significativo passo sul fronte della semplificazione fiscale.

Le Associazioni ADC e ANC, che hanno avuto modo di rappresentare le perplessità della categoria nei confronti di questo adempimento così come di proporre soluzioni per una sua semplificazione, esprimono soddisfazione per un risultato che è prima di tutto di buon senso.

“I pareri contrari della Ragioneria dello Stato, del Dipartimento delle Finanze e dell’Agenzia delle Entrate – evidenziano i Presidenti ADC Maria Pia Nucera e ANC Marco Cuchel – non hanno condizionato il Legislatore, il quale, evidentemente, ha tenuto conto anche delle criticità espresse dalle associazioni, dai professionisti e dagli stessi  contribuenti.”.

“Non nascondiamo – sottolineano i due Presidenti – che ci avrebbe fatto piacere un’azione di semplificazione ancor più incisiva, ma per le nostre Associazioni, che si sono impegnate molto nel sensibilizzare la politica e le istituzioni, questo emendamento costituisce una tappa importante nel percorso finalizzato ad una riforma organica del calendario fiscale e alla semplificazione del rapporto fisco-contribuente”.

“Siamo grati – concludono i Presidenti Nucera e Cuchel – ai parlamentari di tutte le forze politiche, sia di maggioranza che di opposizione, per averci dato ascolto e attenzione, sensibilizzando, come riteniamo, gli uffici tecnici del MEF sui contenuti dell’emendamento, permettendone così l’approvazione.”.

ADC – ANC Comunicazione