Il presidente Costa scrive al cda e alla Regione: sembra mirato all’esclusione. Un avviso pubblico da annullare.